Nutrizione

dell'Alpaca

l tratto intestinale dell' alpaca è progettato per digerire grandi quantità di vegatatione ricca di fibre. Questo processo è molto efficiente, ed è necessario nelle condizioni di altitudine dell'altopiano sudamericano. Nei paesi di origine, la dieta dell' alpaca ha una varietà elevata di foraggi, erbe, arbusti e muschi, che contengono diversi minerali e vitamine. In Europa, non è possibile alimentare l' alpaca con la stessa dieta delle circostanze naturali del Sud America. Tuttavia, con un approccio intelligente, è possibile comporre una dieta adatta per le esigenze nutrizionali di alpaca. È di fondamentale importanza che i foraggi, come erba e fieno, rimangono la componente alimentare principale. Erba e fieno esistono di diverse qualità, alcune qualità non conterranno la giusta quantità di proteina necessaria per l'animale in una certa fase della sua vita. I requisiti proteici di una sostanza secca sono il 12% per il mantenimento e il 15% per l'allattamento, gravidanza tardiva e la crescita, . In mancanza di tali requisiti, si consiglia di apportare la giusta quantità di proteine con un alimenti in pellet. Alimenti concentrati ricchi di energia (come avena, mais, ...) devono essere tenuti al minimo. Il tratto digestivo degli alpaca non è progettato per digerire questi componenti in quantità elevate, e gli animali sarebbe a rischio di malattie come ulcere dello stomaco, enterotoxemia clostridi, integratori C1-acidosi.

IL SISTEMA ALPAMIN-ALPROFOS

Al fine di fornire il vostro alpaca con l'equilibrio ottimale di minerali e vitamina, Alpamin deve essere somministrato con una dose costante, tutto l'anno: 1 grammo per kg di peso vita al giorno. Riassumendo, per un peso medio di 60 kg per adulti, serviranno 75 grammi Alpamin, per animale al giorno. Alprofos è un fornitore di proteine, con un ottimo rapporto / Fosforo Calcio. Alprofos è mescolato con Alpamin, secondo il requisito del momento. Per unità di Alpamin, potrà essere aggiunta da 0 a 4 unità di Alprofos. L'unico modo per fornire all'alpaca in modo costante il giusto livello di minerali e vitamine, è l'uso di un integratore concentrato, come Alpamin. Per di più, è necessario regolare il livello di proteine nel mangime, secondo le esigenze del momento. Questo requisito proteico variabile dipende da molti fattori quali la temperatura, la gravidanza, allattamento, crescita, qualità del fieno, etc. Perché l'erba medica non è ideale come fornitore di proteine? 1) Il pellet di erba medica è spesso troppo grande per essere mangiato dai Cria (che sono quelli che ne hanno veramente bisogno). 2) L'elevato rapporto calcio / fosforo (4-5: 1) può essere dannoso per lo sviluppo delle ossa negli animali in sviluppo. Mentre la carenza di fosforo è un problema principale in animali in crescita. Quindi, l'erba medica può essere fornita solo in quantità limitate.

error: Il contenuto di questo sito è protetto !!! Chiedici informazioni